Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa 

«Ambiente ferito» Il disastro di Fenice verso il verdetto Gup

POTENZA - La decisione potrebbe arrivare già oggi. Secondo la Procura gli indagati hanno nascosto l’inquinamento del termodistruttore e quello della discarica di Pallareta a Potenza grazie alle «coperture» di amici politici. In cambio c’erano le assunzioni e le convenzioni all’Arpab. « L’Arpab era un carrozzone politico finalizzato all’assunzione di persone controllate dalle filiere dei partiti, ha nascosto i dati dell’inquinamento dell’inceneritore Fenice di Melfi, permettendo il disastro ambientale che ha colpito la falda acquifera».

«Ambiente ferito» Il disastro di Fenice verso il verdetto Gup

Leggi tutto...

Il Sistema Operativo del M5S

Qualche aggiornamento sulle applicazioni di democrazia diretta del M5S. Il numero di persone iscritte al M5S con documenti digitali ha raggiunto le 80.000 unità. Il numero complessivo di iscritti è di circa 400.000 persone. Chi non ha ancora inviato i suoi documenti digitalizzati (sono molti) lo faccia almeno entro l'anno

Il Sistema Operativo del M5S

Leggi tutto...

Basilicata Eni to Eni

"E basta con questo potere salvifico assegnato al petrolio lucano. Onestamente, non se ne può più di questa bugia colossale che dopo 60 anni di estrazioni minerarie, e dopo 30 anni di investimenti nella politica economica industriale, a discapito dell’agricoltura, del turismo e delle piccole e medie imprese lucane, vede la Basilicata primeggiare nella disoccupazione (quella giovanile è circa il 30%), nell’emigrazione (2,8 lucani ogni mille abitanti se ne vanno dalla Basilicata) e, secondo l’Istat, nel triste primato di regione più povera d’Italia.

Basilicata Eni to Eni

Leggi tutto...

Bottiglie di plastica per viaggiare in metropolitana

La metropolitana di Pechino consente ai passeggeri di viaggiare gratis in cambio di bottiglie di plastica. In questo modo i passeggeri possono contribuire a perservare l’ambiente e al contempo risparmiare i soldi del viaggio.

Bottiglie di plastica per viaggiare in metropolitana

Nel mezzo di trasporto, momentaneamente la linea 10, sono state installate quattro macchine di “reverse vending” atte a raccogliere i recipienti di plastica, secondo quanto riporta il sito China.org.cn.

Leggi tutto...

Le fondazioni Politiche spiegate da Filippo Barone

È curioso questo strano strumento giuridico. Stiamo combattendo l'evasione fiscale, stiamo facendo accordi internazionali per fare sparire i paradisi fiscali. Poi manteniamo degli istituti giuridici che danno privilegi a pochi. Privilegi che non ha nessun negoziante o dipendente. Stiamo facendo la guerra allo IOR perché renda pubblici i propri conti, ma non nessuna guerra per sapere chi dà i soldi a una fondazione politica. 

Le fondazioni Politiche spiegate da Filippo Barone

Leggi tutto...

5 mesi tutti d'un fiato di Luigi Di Maio

Riprendiamo fiato solo ora. Passerò questa settimana a riposare. A casa mia. Incontrerò i cittadini del mio comune che non vanno in vacanza (sempre di più), andrò a trovare gli amici che nell'ultimo periodo ho trascurato e ricaricherò un po' le batterie. Resto comunque disponibile qualora ce ne fosse bisogno.

5 mesi tutti d'un fiato di Luigi Di Maio

Leggi tutto...

#5giornia5stelle del 2 Agosto

#5giornia5stelle del 2 Agosto

"5 giorni a 5 stelle" è il resoconto del Movimento 5 Stelle che racconta tutte le attività parlamentari dei portavoce a Cinque Stelle mandati dai cittadini nelle istituzioni, alla Camera e al Senato.

Leggi tutto...

No Scorie, le barre di Elk River sono ancora in Trisaia

Non giochiamo sui nomi ma sui dati tecnici per evitare false informazioni, qualche giornale approfondisca la materia prima di dire che le barre di Elk River sono tornate in America. Il comunicato Sogin del 30 luglio 2013 non parla della restituzione delle 64 barre di Elk River ma di prodotti di natura nucleare sensibile di proprietà americana, di che tipo e quantità pero non lo dice. La Sogin chiarisca di che materiale si tratta, visto che nei tavoli della trasparenza e nei documenti prodotti, non si era mai fatto accenno a “materiali nucleari sensibili di origine americana” oltre alle famose barre di Elk River che Sogin custodisce nelle piscine dell’Itrec.

No Scorie, le barre di Elk River sono ancora in Trisaia

Leggi tutto...

Seguici su Facebook  Seguici su Twitter  Seguici su Google+  Seguici su YouTube  Iscriviti al nostro Feed RSS

Cerca nel sito

Accedi/Registrati

Puoi accedere e/o registrati in pochi secondi utilizzando il tuo account ai social network

   


Oppure clicca su Registrati per creare un nuovo account su www.melfi5stelle.it