Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa 

Risparmio energetico, le proposte del M5S per Melfi

Piena attività del Movimento 5 Stelle di Melfi per coinvolgere i cittadini e preparare il programma amministrativo per le elezioni comunali della prossima primavera. Sabato prossimo 7 novembre si svolgerà un incontro pubblico sul tema “Un’idea per Melfi - Ambiente e risparmio energetico”, le proposte del Movimento 5 Stelle. Lo rede noto, in un comunicato stampa, lo stesso movimento.


Prenderanno parte al dibattito i portavoce deputati del M5s Mirella Liuzzi e Claudia Mannino ed il portavoce consigliere regionale, Gianni Leggieri. L'iniziativa avrà inizio alle ore 18.00 presso il Centro Culturale “Francesco Saverio Nitti”. Durante l'incontro verranno presentate alcune proposte programmatiche del M5s di Melfi sui temi ambientali e il rilancio della città. Tra gli argomenti che saranno affrontati si parlerà di risparmio energetico per l'illuminazione pubblica di strade, parchi, monumenti ed edifici del comune di Melfi. Il M5s dice no alle tradizionali lampade e lampioni alogeni e propone un progetto per la riconversione degli impianti di illuminazione pubblica (sia interna che esterna) a Led. L’idea è quella di rendere più efficiente l’illuminazione pubblica, riducendo gli interventi di manutenzione ed i costi della bolletta elettrica comunale. Una riqualificazione energetica che ha due virtù: Aspetto ambientale: le lampade a Led consumano dal 50 all’80% di energia in meno rispetto alle comuni lampade fluorescenti o alogene, non contengono gas tossici e smaltirle risulta più facile ed ecologico; Durata: rispetto alle comuni lampade che hanno una vita media di 7.000 ore, quelle a Led durano 10 volte in più, superando le 70.000 ore. Dato che, se consideriamo che un lampione resta acceso mediamente 8/12 ore al giorno, porterà una lampada a Led a funzionare per più di 20 anni. Con un risparmio per il Comune di Melfi di circa 400 mila euro all'anno, a fronte di una spesa attuale di circa 560 mila (spesa prevista nel bilancio pluriennale per il 2016) euro annui. Una rivoluzione, questa, non solo per l’illuminazione urbana ma anche per gli edifici pubblici melfitani”.

Gli attivisti del M5s di Melfi spiegano che "sarebbe un intervento completabile in un paio di anni, sostituendo la vecchia illuminazione, man mano che gli attuali apparati luminosi avranno bisogno di manutenzione. Si eviterà così - aggiungono - un esborso unico, spalmando la spesa pubblica in più fasi. In alternativa, si potrebbe realizzare un intervento più celere predisponendo un progetto da far finanziare con i fondi europei destinati alla riqualificazione energetica dei centri urbani".

Fonte: Regione Basilicata

Seguici su Facebook  Seguici su Twitter  Seguici su Google+  Seguici su YouTube  Iscriviti al nostro Feed RSS

Cerca nel sito

Accedi/Registrati

Puoi accedere e/o registrati in pochi secondi utilizzando il tuo account ai social network

   


Oppure clicca su Registrati per creare un nuovo account su www.melfi5stelle.it