Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa 

Interrogazione a risposta scritta: Applicazione Legge 76/2016 sulle unioni civili

Interrogazione a risposta scritta: Applicazione Legge 76/2016 sulle unioni civili

Esattamente 365 giorni fa è entrata in vigore la legge 76/2016 “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”.

A distanza di 1 anno, ci risulta che nella Città di Melfi non sia ancora presente un registro delle unioni civili, così come previsto dalla legge, anzi alcuni nostri concittadini sono stati costretti a recarsi nelle città vicine per vedersi riconosciuto un diritto che qui, con vari scuse, gli era negato.

Per questo ho inviato al Sindaco un'interrogazioni per comprendere a che punto siamo a Melfi con l'applicazione della Legge 76/2016 sulle unioni civili.

Ecco cosa ho chiesto:

  1. Se l’Amministrazione Comunale intende redigere delle direttive di costituzione dell’unione civile in linea con lo spirito della legge 76/2016;
  2. Se e quando l’Amministrazione Comunale intende istituire il Registro Comunale delle Unioni Civili;
  3. Se è stato attivato un servizio di prenotazione ed è stata predisposta la modulistica apposita per la formalizzazione delle richieste di registrazione delle unioni civili?
  4. Se il Comune ha predisposto la documentazione e gli strumenti necessari per la tenuta del “registro provvisorio delle unioni civili”, così come previsto dal DPCM 013327 del 22/07/2016?
  5. In caso di risposta negativa alle domande precedenti, quali sono le tempistiche per la loro realizzazione?
  6. Se il personale del Comune è stato sufficientemente formato per fornire ai cittadini la necessaria assistenza nella predisposizione della documentazione necessaria?
  7. Se e quando saranno messe a disposizione sul sito web del Comune tutte le indicazioni e la modulistica necessaria?
  8. Se nel Comune di Melfi sia stata già celebrata un’unione civile e se si, con quali modalità si è svolta;
  9. Se sarà il Sindaco a celebrare i matrimoni civili e se no, quale sia la motivazione per la quale ometterà di espletare tale ufficio e chi sarà l’ufficiale di stato civile preposto all’uopo;

Leggi l'interrogazione: https://goo.gl/Kq0P42

Seguici su Facebook  Seguici su Twitter  Seguici su Google+  Seguici su YouTube  Iscriviti al nostro Feed RSS

Cerca nel sito

Accedi/Registrati

Puoi accedere e/o registrati in pochi secondi utilizzando il tuo account ai social network

   


Oppure clicca su Registrati per creare un nuovo account su www.melfi5stelle.it